Webcam per Computer

Scegliere la webcam giusta non è un compito facile. Ci sono molte cose da considerare prima di effettuare un acquisto.

Webcam Migliore per il Computer
Webcam Migliore per il Computer

Devi pensare al tuo budget, al tipo di web cam che desideri, alle funzionalità che ritieni importanti e al computer su cui la utilizzerai.

E anche se le web cam sono già integrate su moltissimi computer portatili, ce ne sono altrettanti che ne sono sprovvisti, oltre ai computer fissi.

Questo articolo ti darà alcuni consigli su come scegliere la video camera migliore per le tue esigenze per fare videochiamate su Skype, Google Hangouts, Zoom o su qualsiasi altro sito che permette di vedersi e parlare con altre persone.

Cosa sono le webcam

Si tratta di piccoli apparecchietti già integrati nei più attuali laptop, oppure esterni da collegare tramite porta usb o wi-fi.

Il loro uso più frequente è quello di trasmettere video e audio, anche in tempo reale, per vedersi e parlare online con amici, parenti o altre persone per mezzo di svariate applicazioni di messaggistica istantanea.

Un altro utilizzo piuttosto diffuso delle webcam consiste nella trasmissione di video registrati o dal vivo per fare streaming (trasmettere in diretta, sempre su internet ad esempio su Facebook, Youtube, Tik tok ecc.).

Negli ultimi anni poi è sempre più diffusa l’abitudine di installare webcam in luoghi turistici per mostrare le bellezze locali ed invogliare la gente a recarsi per visitarle di persona.

Un altro utilizzo molto comune che sta diventando la normalità in tutto il mondo riguarda il fatto di usare le web cam per studiare a distanza o per lavorare da casa senza recarsi necessariamente in ufficio, potendo comunque restare in contatto video e audio con colleghi e clienti (telelavoro o smart working).

La webcam può essere utilizzata anche come telecamera di sicurezza.

Caratteristiche della webcam

Prima dell’acquisto è bene valutare le specifiche, le funzionalità e le principali caratteristiche tecniche di questi dispositivi da prendere in considerazione se desideri comprare una webcam.

Bisogna necessariamente tener conto dei seguenti aspetti:

  • la risoluzione;
  • l’ottica;
  • l’angolo di visione;
  • il framerate;
  • l’autofocus;
  • il microfono;
  • la visibilità in assenza di luce;
  • la compatibilità software.

Prima di acquistare una webcam verifica in primis la risoluzione delle immagini che riesce a catturare e trasmettere, ovvero, il numero di pixel che compone ogni singola immagine ripresa dal device.

Se vuoi che gli altri ti vedano bene, scegli una webcam con una risoluzione di almeno 720p o superiori.

Considera comunque che la risoluzione delle videochiamate in tempo reale può essere inferiore rispetto a quella dei video registrati e trasmessi successivamente.

Infatti ci sono casi in cui i video si possono registrare 1080p, mentre le videochiamate non superano i 720p di risoluzione.

Assicurati anche che le lenti della webcam scelta siano valide, sempre affinché trasmettano immagini di buona qualità; le migliori sono senza dubbio le Carl Zeiss.

Importante anche l’ampiezza dell’immagine che si riesce a catturare, la presenza dello zoom per ingrandire le riprese e la possibilità di ruotare il dispositivo per spostare l’inquadratura a piacimento.

Anche il framerate ha la sua importanza, ovvero il numero di fotogrammi per secondo (FPS) delle immagini catturate e trasmesse dalla webcam: quanto maggiore è questo valore tanto più saranno fluide le riprese.

Non trascurare nemmeno la messa a fuoco automatica (autofocus automatico) che consente di regolare automaticamente la nitidezza se ci si allontana, ci si muove o ci si avvicina alla webcam anche se fa lievitare il prezzo finale.

Se per risparmiare sceglierai una webcam con messa a fuoco fissa, fai attenzione a regolarla manualmente ogni volta per migliorare la visione.

Riguardo la parte audio delle webcam, quasi tutte hanno almeno un microfono integrato ma spesso sono di scarsa qualità e quindi l’interlocutore potrebbe sentire male la tua voce.

Per evitare che ciò accada, verificane la qualità e la capacità di ridurre o eliminare i fastidiosi rumori di fondo.

Solo così avrai certezza che, chi si trova dall’altra parte, ascolterà un audio sempre chiaro e cristallino.

Meglio ancora se il microfono integrato della webcam è di quelli omnidirezionali perché riescono a catturare l’audio e le voci a prescindere dalla direzione da cui provengono.

La visibilità al buio della webcam è utile se pensi di utilizzarla in condizioni di scarsa luminosità.

In tal caso scegline una di quelle con luce integrata o dotata di sensore per le riprese notturne anche se costano un pochino di più.

Infine sappi che, seppure la maggior parte delle webcam funzionano sulla maggior parte dei computer con ogni sistema operativo, è bene tuttavia prima di acquistarne una di verificarne la compatibilità.

Miglior webcam da comprare

Cosa ne pensi? Lascia il tuo voto cliccando le stelline
[Totale: 4 Media Voti: 5]
Non hai trovato quello che volevi?