Tastiera per Suonare

Cerchi una tastiera per suonare che aiuti nel primo approccio nel mondo della musica? In questo articolo troverai numerosi suggerimenti che ti aiuteranno a scegliere una buona tastiera musicale, caratterizzata dall’ottimo rapporto qualità prezzo.

Migliori Tastiere Musicali
Migliori Tastiere Musicali

Le tastiere musicali, dette anche tastiere o tastiere elettroniche, possono essere di svariati tipi e differiscono l’una dall’altra per il numero dei tasti, le funzioni, la pesatura (resistenza alla pressione del tasto quando viene premuto), il peso e le dimensioni; in base a queste variabili cambia ovviamente, anche il prezzo.

Se stai per comprarne una, di seguito trovi le caratteristiche che dovresti tener presente prima di procedere con l’acquisto.

Tastiera elettronica: com’è fatta

La tastiera elettronica, particolarmente indicata per i principianti, attraverso i suoi tasti, bianchi e neri alla stregua di un pianoforte, è in grado di emettere svariati tipi di suoni attraverso il sintetizzatore situato al suo interno.

Può essere dotata anche di altoparlanti seppure, moltissimi modelli, necessitano delle cuffie o di un amplificatore esterno per poter ascoltare i suoni emessi.

I modelli attuali sono spesso provvisti di uscite (porte) USB oppure MIDI, che consentono di collegare tra loro più strumenti, compresi i computer e i tablet.

A chi può servire una tastiera elettronica

Le tastiere sono l’ideale per chi muove i primi passi e desidera conoscere le basi e apprendere le note con un prodotto non troppo costoso e contemporaneamente divertirsi.

Tra l’altro non bisogna nemmeno spendere cifre astronomiche per una discreta tastiera: l’importante che abbia come requisito, un minimo di 37 tasti.

Se si desidera invece acquistare un prodotto di livello superiore, i tasti variano da un minimo di 76 fino a raggiungere gli 88 tasti (piano digitale).

Tastiera elettronica: come sceglierla

La tastiera si può scegliere valutando i seguenti aspetti, per decidere se interessano o meno:

in base ai tasti, che possono essere pesati (funzione dinamica che permette di ottenere suoni diversi in base alla pressione digitata sui tasti stessi) o non pesati, più facili da maneggiare;

in base al keyboard, eventuale processore sonoro integrato attraverso cui sfruttare sottofondi di accompagnamento che simulano altri strumenti, con accordi e ritmi;

in base agli ingressi ed alle uscite, per collegare cuffie, casse, amplificatori fonti sonore esterne; p Può esserci anche la porta USB;

in base agli accessori: può esserci il leggio o le casse incluse, il supporto e una panca, supplementi che presto possono servire ma quasi sempre acquistabili a parte.

Miglior Tastiera per Iniziare a Suonare

Eccoci giunti alla scelta vera a propria della tastiera elettronica; di seguito trovi una lista con le tastiere migliori per i principianti, selezionate tenendo conto dell’ottimo rapporto qualità prezzo e delle recensioni positive lasciate dagli utenti che hanno già avuto modo di comprare una tastiera per suonare.

La tastiera migliore in assoluto

Anche se costa più delle altre, è sicuramente il top: ha 88 tasti bilanciati, il sintetizzatore, la polifonia e produce un suono molto simile a quello di un pianoforte vero.

Yamaha Digital Piano P-45B Pianoforte Digitale dal Suono Acustico Autentico, Design Compatto, Leggero ed Elegante, Facile da Usare e Trasportare, Nero (Elettronica)

Caratteristiche: 

  • Incredibile performance: il P-45 Yamaha è un pianoforte digitale che combina il suono autentico di un pianoforte a coda con un design compatto e leggero (solo 11,5 kg), ideale per un facile trasporto
  • Il P-45 ha una tastiera GHS con tasti neri pesati e finitura opaca per garantire il tocco naturale tipico di un pianoforte acustico: più pesante nei registri gravi e più leggero in quelli acuti
  • Diverse impostazioni sono modificabili tramite il singolo tasto Grand Piano/Function: tenendolo premuto e toccando la tastiera è possibile modificare il timbro, riprodurre demo e molto altro
  • Con 10 suoni di strumenti, 64 note di polifonia, 4 tipi di riverbero e molte altre funzioni, il P-45 riproduce il suono dinamico e di alta qualità dei pianoforti da concerto Yamaha
  • Articolo consegnato: 1 x Pianoforte Digitale Yamaha P-45B, incl. alimentatore, pedali, manuale / Connessione USB-to-Host e per cuffie / Design portatile / Tecnologia Stereo AWM / Colore Nero

439,00 €

La tastiera dall’ottimo rapporto qualità prezzo

Ha 61 tasti (non pesati), riesce a campionare 392 strumenti, ha una polifonia di 32 note, ed è dotata di altoparlanti. Interessante la funzione auto-recording che permette di registrare e riascoltare la musica suonata. Unica nota dolente: l’alimentatore non è incluso e va comprato a parte.

La miglior scelta economica

Ha 44 tasti non pesati e può campionare fino a 100 strumenti musicali, con una polifonia di 8 note e altoparlanti integrati. Facile da usare, adatta agli esordienti.

Casio SA-77 Mini Tastiera polifonica ad 8 Voci e 44 tasti, Nero/Grigio (Elettronica)

Caratteristiche: 

  • Casio SA-77 Mini tastiera polifonica ad 8 Voci e 44 Tasti / 100 toni / 50 ritmi / Tasto di impostazione Pianoforte/Organo / 10 brani per esercitarsi
  • Display a cristalli liquidi 5 / drumpad / Sistema di esercizio Melody Cut
  • Ingressi e uscite: cuffie 2 / altoparlanti da 0,8 W ciascuno
  • Funzione di disattivazione della melodia / Semplice cambio del suono da quello di un pianoforte a quello di un organo/armonium
  • Alimentazione elettrica tramite alimentatore di rete o 6 batterie formato AA (entrambi opzionali; d’acquistare a parte) NB. La tastiera non funziona con pile ricaricabili.

67,10 €

Nuovi arrivi

Cosa ne pensi? Lascia il tuo voto cliccando le stelline
[Totale: 11 Media Voti: 5]
Non hai trovato quello che volevi?