Meglio Centrifuga o Estrattore di Succo

Estratto centrifugato
Estratto centrifugato


Se stai per comprare una centrifuga o un estrattore di succo e sei indeciso su quale acquistare, leggendo questo articolo ti chiarirai le idee, scoprendo le caratteristiche di questi due elettrodomestici indispensabili per fare i succhi di frutta.

Estrattore e centrifuga: similitudini

Preliminarmente è bene sottolineare che, qualunque sia la scelta, non cambia nulla riguardo enzimi, vitamine o nutrienti.

Non ci sono nemmeno differenze per quanto riguarda il consumo energetico in quanto, seppure le centrifughe hanno una potenza maggiore (indicativamente 1000 Watt) rispetto agli estrattori (tra i 200 ed i 400 Watt), i tempi di accensione ed utilizzo per ottenere un succo sono minori con la centrifuga (5 minuti) rispetto all’estrattore (15 minuti).

Detto questo, vediamo ora cosa cambia tra succo di frutta ed estrattore.

Differenze tra estrattore di succo e centrifuga

Cambia molto la velocità di estrazione tra le due apparecchiature in termini di giri al minuto: gli estrattori di succo si attestano tra i 40 e i 100 giri/min, mentre le centrifughe raggiungono anche le 15 mila rotazioni sempre al minuto.

Le estrazioni a velocità più lenta hanno una resa migliore riguardo al sapore ma come detto la qualità è la stessa.

A livello quantitativo di succo prodotto, con l’estrattore se ne ottiene circa il 20% in più.

Varia sensibilmente anche il gusto tra un centrifugato ed un estratto: il succo ottenuto dell’estrattore risulta molto più corposo e denso, mentre quello della centrifuga è più fluido.

Per un succo ricco di fibre è preferibile usare l’estrattore poichè è in grado di contenerne una quantità maggiore più rispetto all’estrattore (che non ne contiene affatto), anche se si tratta di percentuali veramente irrisorie.

Inoltre c’è da dire che la pulizia di un estrattore risulta più semplice e veloce rispetto a quella della centrifuga.

Poi l’estrattore impiega più tempo per ottenere il succo, ovvero dai 5 ai 10 minuti, contro i 2 minuti della centrifuga.

Anche il prezzo varia abbastanza tra i due macchinari: l’estrattore ha un costo molto più alto della centrifuga.

Temperatura dei succhi estratti

Ultima importante diversità tra le centrifughe e gli estrattori, è data dalla differenza di temperatura dei succhi ottenuti.

Partendo dal presupposto che secondo la scienza le vitamine e le sostanze presenti in frutta e verdura andrebbero perse se sottoposte a forte calore, si ipotizza che la temperatura che si sviluppa nella centrifuga durante la rotazione delle lame, renderebbe vane le proprietà benefiche dei succhi ottenuti.

Cosa che invece non avviene utilizzando un estrattore, poichè lavora a basse temperature ed è per questo che i succhi ottenuti vengono detti estratti a freddo.

Occorre precisare però che non ci sono studi in proposito, quindi si tratterebbe solo di ipotesi. Infatti, analizzando i succhi prodotti da entrambi gli apparecchi, non sono state rilevate significative differenze in termini di percentuale di vitamine o altri nutrienti presenti.

Estrattore e centrifuga: come funzionano

In breve, la centrifuga sminuzza frutta e verdura ad alta velocità attraverso lamine d’acciaio, per poi separare il succo dalla polpa sfruttando la forza centrifuga ad alta velocità e successivamente sfrutta la forza centrifuga per separare il succo dalla polpa, mentre invece l’estrattore spreme la frutta a bassa velocità per mezzo di un ingranaggio detto coclea.


Scelta tra estrattore e centrifuga

Pro e contro

Centrifuga pro:

  • velocità di preparazione;
  • prezzo abbordabile.

Centrifuga contro:

  • succo più soggetto ad ossidazione;
  • perdita di intensità nel sapore e colori più pallidi;
  • più sprechi.

Estrattore pro:

  • succhi più saporiti;
  • maggior capacità estrattiva;
  • manutenzione rapida.

Estrattore contro:

  • costo maggiore;
  • lentezza nella preparazione.


A questo punto ciascuno può trarre le proprie conclusioni ed optare per l’elettrodomestico più adatto tra estrattore e centrifuga, alle proprie esigenze.

I migliori estrattori: scelte consigliate

Le migliori centrifughe: prodotti suggeriti

Approfondimento

Cosa ne pensi? Lascia il tuo voto cliccando le stelline
[Totale: 2 Media Voti: 5]
Non hai trovato quello che volevi?